I pomeriggi dedicati ai bambini si svolgono ogni giovedì nei mesi di luglio e agosto, dalle 15:00 alle 17:30, nel Centro Visite del Parco Naturale, e invitano i bambini a sperimentare la natura attraverso il gioco, l’osservazione e la scoperta. Vivere la natura con tutti i sensi, scoprire il mondo animale e vegetale nella loro diversità e soprattutto giocare: ecco cosa offre ai bambini il laboratorio del Centro Visite.
L'obiettivo dell'iniziativa è quello di incoraggiare i bambini dai 6 ai 12 anni a imparare ad apprezzare a fondo la natura.

Programma per bambini:
Gli addetti alle aree protette accompagnano i bambini a fare una breve camminata. Giunti in un luogo adatto, si incomincia a scoprire la natura in tutta la sua bellezza. I giochi sono improntati a instaurare una relazione tra natura e bambino o a rafforzarne il rapporto. I bambini, infatti, sono aperti alla bellezza della natura e sanno scoprire e apprezzare molte cose anche senza aiuto. Senza pregiudizi, i bambini fanno le loro esperienze con “le mani, il cuore e la testa”.
I giochi sono dedicati a diverse tematiche ambientali e richiedono abilità, concentrazione e immaginazione. Consentono ai bambini di osservare la natura, ma concedono anche pause in cui correre e saltare. Il team del Parco naturale si pone come scopo primario l’avvicinare i bambini alla natura, alla flora e alla fauna in modo ludico e divertente.

In caso di maltempo, gli incontri si svolgono all'interno del Centro Visite Monte Corno, dove i bambini, con le loro mani, creano piccoli oggetti, sempre improntati all'argomento natura. Tra le attività proposte, che richiedono destrezza manuale, figurano ad esempio il feltrare la lana per creare dei portachiavi oppure il costruire casette per gli uccelli, ecc.