Il trittico gotico di Hans Schnatterpeck nella chiesa parrocchiale di Lana di Sotto è un'opera d'arte conosciuta ben oltre i confini dell'Alto Adige. L'altare è intagliato in legno di castagno e riccamente decorato con oro zecchino. Con i suoi 7 metri di altezza e oltre 14 metri di larghezza e le sue 33 statue, di cui molte a grandezza naturale, l'altare è considerato il più grande di tutto l'arco alpino. L'altare fu creato tra il 1503 e il 1511. Sulle facce esterne delle ante si possono ammirare quattro scene della Passione, dipinte nel 1507 dall'allievo di Dürer Hans Schäufelein.
La rappresentazione plastica della Bibbia contiene anche una rara raffigurazione del Trono della Grazia, Dio Padre che regge in grembo la salma di Cristo, affiancata da due statue a grandezza naturale raffiguranti gli apostoli Pietro e Paolo.

Infos aus Tic Web