La mela è stata uno dei primi frutti coltivati dall'uomo, e non solo in onore di Adamo ed Eva. Già il faraone Ramses apprezzava le qualità medicinali di questo frutto. Non per niente, nella cultura popolare è famoso il detto "Una mela al giorno toglie il medico di torno".

Le mele sono composte per l'85% da acqua, praticamente non contengono grassi, in compenso sono ricche di vitamine, minerali e sostanze vegetali secondarie. In particolare, va sottolineato il loro contenuto di vitamina C: in media, ne contengono 12 mg/100 grammi, coprendo così il 15% del nostro fabbisogno quotidiano. Le sostanze contenute in questo frutto miracoloso agiscono contro i radicali liberi e rallentano quindi l'invecchiamento, mantengono giovane la pelle, riducono la suscettibilità alle malattie in generale e, in particolare, il rischio di diabete e tumori e prevengono Alzheimer e Parkinson.

Terlano, Vilpiano e Settequerce sono circondati da un mare di meleti con gustosissime mele di diversi tipi. Durante le visite guidate delle mele scoprite tanti fatti interessanti su questo frutto tipico dell'Alto Adige. Ma il modo migliore per approfondire è.... morderle! Buon appetito!