Rovina Castelchiaro

Piazza Principale 8
39052 Caldaro
Descrizione generale

Pur trovandosi al di fuori del comune di Caldaro, la leggendaria rovina di Castelchiaro, oltre a essere una meta raggiungibile con una tranquilla passeggiata, è parte integrante della zona. Eretto nel 1250 dai Signori di Rottenburg, il castello veniva protetto dalla sua collocazione e da imponenti mura di cinta. Molti castelli dei Rottenburg furono distrutti nei conflitti col duca del Tirolo Federico IV del 1410, ma Castelchiaro passò intatto di proprietà al sovrano che lo mise a disposizione dei capitani di Caldaro. Per lungo tempo Castelchiaro fu sede del tribunale di Caldaro. Nel XVII secolo la struttura fu dimessa e da lì ebbe iniziò il suo decadimento. Sono rimaste conservate parti delle mura di cinta e la porzione con gli affreschi del XV secolo. Suggestiva la vista che si offre dall’alto sul Lago di Caldaro, la Strada del Vino e la Valle dell’Adige. Ideale anche per un picknick.

Descrizione d'arrivo

In macchina: da Caldaro prendere la strada del vino per un breve tratto in direzione Lago di Caldaro/Termeno. Appena dopo la rotonda svoltare a sinistra in direzione Campi al lago. Prima di giungervi, seguire la strada in direzione Laimburg. Presso la curva a sinistra troverete un parcheggio sulla vostra destra che può essere utilizzato come punto di partenza per l’escursione.

Periodo dell'anno consigliato
tutto l'anno
Una vacanza da favola
Una vacanza da favola
Alloggiare in un castello o in una residenza nobile? Non c’è di meglio per una fuga romantica!
Contatto
Alto Adige Informazioni
Via Alto Adige 60
39100 - Bolzano - Südtirol/Alto Adige - Italia