Castel d'Appiano

Via Castel d'Appiano 16
39057 Missiano | Appiano
Descrizione generale

Dopo una breve passeggiata tra la boscaglia si apre uno splendido panorama. Sopra il capoluogo altoatesino si leva il massiccio dello Sciliar e il leggendario Catinaccio. L'occhio cade a nord sulle Ötztaler-Alpen e a sud sulla catena del Lagorai nel Trentino.

Castel d’Appiano s’innalza sopra il paese di Missiano nel comune di Appiano, su di una ripida parete di roccia. Il carattere di un maniero fortificato viene dato dalla torre imponente che sovrasta il castello. Castel d’Appiano fu costruito tra il 1125 e 1130 dal conte Ulrich II e già allora contava tra le più potenti fortificazioni dell’Alto Adige. I proprietari di allora vivevano prima nei pressi di San Paolo. Ma a causa di un conflitto con i conti del Tirolo, la loro posizione di allora sembrava poco sicura e quindi decisero di cambiare residenza.

Nel 1158 i conti di Appiano fecero un’imboscata ad un’ambasceria papale ed il castello fu oggetto di un attacco di ritorsione sotto Enrico il Leone e venne quindi distrutto. Ma il castello venne rimesso e passò nel 1315 ai conti di Tirolo. Questi diedero come feudo il castello a varie famiglie. Dal 1911 infine, i conti di Enzenberg presero la proprietà di Castel d’Appiano.

All’interno del castello troviamo varie attrazioni, come per esempio la torre con la sua forma pentagonale, la quale è unica nel suo genere. Gran parte delle mura ed i corpi di difesa del castello risalgono al XVI secolo. Notevoli sono anche gli affreschi nella cappella, i quali contano tra i miglior conservati del Tirolo. Le pitture risalgono al primo decennio del XIII secolo mostrano immagini della tradizione locale come per esempio le “mangiatrici di canederli” o anche immagini della caccia. Anche le famose scene delle “vergini folli” vengono raffigurate.

Visite

La taverna del castello è aperta ogni giorno escluso mercoledì dalle ore 10 alle ore 17. Per ulteriori informazioni, vi preghiamo di contattare l'ufficio turistico Appiano all'indirizzo mail info@eppan.com o telefonicamente al 0471 66 1106

Percorso tiro con l’arco al Castel d’Appiano

Il percorso tiro con l’arco vicino al Castel d’Appiano è aperto giornalmente, escluso mercoledì e offre ai visitatori tensione e un sentimento medievale durante la "caccia con freccia e arco. Il noleggio di frecce e arco è disponibile dalle ore 10 alle ore 14. Il completo percorso dura all’incirca 3 ore.

 

Descrizione d'arrivo

In macchina

Da Verona in ca. 1,5 ore percorrete la A22 del Brennero, prendete l'uscita autostradale Egna/Ora seguendo le indicazioni per Caldaro e poi Appiano. Andate avanti fino al primo incrocio in direzione Riva di Sotto e poi girate a sinistra verso Missiano.

In treno

Arrivate alla stazione di Bolzano che dista 200 m dalla stazione delle autocorriere dove potete prendere la coincidenza per SanPaolo e poi col Citybus 2 fino a Missiano.

Dove parcheggiare

Parcheggio dei castelli: grande parcheggio in vicinanza di Castel Korb, Via Castel d'Appiano 16. Non adatto a grandi pullman.

Missiano: grande parcheggio nel centro del paese per macchine e pullman.

Descrizione breve

Il castello di stile romanico venne realizzato nella prima metà del XII secolo come residenza dei conti di Appiano. Di interesse è la torre muraria pentagonale.

Orari d'apertura castello e taverna Estate: 17 maggio - 30 settembre
 
lun
mar
mer
gio
ven
sab
dom
10:00 - 18:00
 
 
 
 
 
 
 
Orari d'apertura castello e taverna Autunno: 1 ottobre - 8 novembre
 
lun
mar
mer
gio
ven
sab
dom
10:00 - 18:00
 
 
 
 
 
 
 
Una vacanza da favola
Una vacanza da favola
Alloggiare in un castello o in una residenza nobile? Non c’è di meglio per una fuga romantica!
Contatto
Alto Adige Informazioni
Via Alto Adige 60
39100 - Bolzano - Südtirol/Alto Adige - Italia
Newsletter
Rimanete aggiornati con la newsletter
di Bolzano e dintorni. Iscrivetevi subito!