Cantina di Andriano

Descrizione generale
La Cantina di Andriano, la prima in Alto Adige. 

Cenni storici: scaturita dall' emanazione della prima legge austriaca sulle cooperative del 9 aprile 1873 e nel corso della riforma del sistema agricolo tirolese, l'idea cooperativa è arrivata ad Andriano. Si deve a due grandi uomini, Peter Pircher e Paul Kuppelwieser la fondazione della prima cooperativa vinicola dell'Alto Adige e allo stesso tempo la prima nell'allora regno austro ungarico nel 1893.

Dopo la fondazione, l'obiettivo principale era la costruzione di un edificio. I lavori di costruzione , eseguiti in gran parte dagli stessi soci furono completati, si impegó il legname proveniente dal vicino bosco e si produsse la calce necessaria nellle calcaree delle vicinanze. Nel corso degli anni i lavori di ampliamento si sono sussegiuti regolarmente, fino al 1992, anno in cui é stato inaugurato l'ultimo ampliamento della cantina sociale di Andriano.

Nonostante tutti gli sforzi degli anni novanta, i vitigni e quindi la quantità di uve conferite alla cantina continuano a diminuire. È così che ne 2008 i soci della Cantina di Andriano decidono di unirsi alla Cantina di Terlano. Da questo momento in poi, le uve verranno conferite e vinificate, i vini affinati e imbottigliati presso la sede della Cantina di Terlano e venduti con successo sotto il marchio "Cantina di Andriano" in tutto il mondo.
Periodo dell'anno consigliato
tutto l'anno
Vacanze
Vacanze "forti" per tutta la famiglia
Tutta l’area vacanza Bolzano Vigneti e Dolomiti si presta per vacanze in famiglia. Ecco i nostri suggerimenti!
Contatto
Alto Adige Informazioni
Via Alto Adige 60
39100 - Bolzano - Südtirol/Alto Adige - Italia